Click to Watch in HD > Assalti Frontali - Spiaggia libera

Watch Tratto dallalbum: Mille Gruppi Avanzano Regia e montaggio: Daniele Martinis Con la collaborazione di Inoki Ness e dei ragazzi dei Social Days di Ostia. Il video è girato sulle spiagge di Castel Porziano e a Ostia dove lanno scorso il presidente del municipio è stato arrestato nellinchiesta mafia capitale, un territorio quello dove le spiagge sono state quasi tutte privatizzate con bandi sospetti che andrebbero rivisti e cancellati. E una canzone damore per le nostre spiagge italiane, spiagge belle, fantastiche, che sono di tutti, del popolo e di cui siamo derubati da gente insopportabile che ci mettono davanti cancelli, alzano muri, pagano guardiani, escludono, soffocano, imponendo stili di vita che non ci piacciono e che combattiamo. Dedicata alla generosa umanità che tiene vivo lo spirito della spiaggia libera. Per ascoltare tutto Mille Gruppi Avanzano: http://spoti.fi/2fxFtlA Per acquistarlo sul digitale: http://apple.co/2fYCnaV Distribuito nei negozi e librerie da Goodfellas che lo vende anche direttamente qui: http://beta.goodfellas.it/…/8056099000133-mille-gruppi-avan… Seguici su Yotube: http://bit.ly/2fYyUZN Spiaggia libera Sulla spiaggia libera… e chi non c’è cresciuto? spiaggia libera… di Capo Rizzuto andavo lì in campeggio sotto un cielo di stelle e poi di giorno sulla sabbia il sole sulla pelle apparteneva a tutti quello spazio aperto dietro la prima duna a mezzanotte iniziava il concerto tutta la notte insieme a ballare, a fare festa io col microfono cantavo e mi montavo un po’ la testa Spiaggia libera ci piace il mare con la…. spiaggia libera spiaggia libera facci passare per la… spiaggia libera poi il tempo passa ma non passa questo mio discorso cerco la spiaggia libera a Torre dell’Orso la cerco a Camerota a Orbetello al Poetto giro i quattro mari non ne è rimasta che un pezzetto adesso un guardiano seduto all’entrata chiede il biglietto e dice “paga la zona è privata” dov’è la spiaggia con intorno la natura? quel posto fantastico di cui avevamo tanto amore e cura dicono che un signore lo chiamano “il padrone” una villa sugli scogli una vita di imbrogli ha preso lui la concessione a canoni irrisori e se non prendo il suo ombrellone adesso resto fuori Spiaggia libera ci piace il mare con la…. spiaggia libera spiaggia libera facci passare per la… spiaggia libera accendi il fuoco sulla… spiaggia libera il tempo è poco stiamo in spiaggia… spiaggia libera il mare non è mai fermo siate intelligenti le onde avanzano insieme alle maree e le correnti i guardiani invecchiano i recinti hanno le rughe i gabbiani tornano a volare tra i ricci e le acciughe esiste ancora un mondo libero in riva al mare per tutta la mia vita io lo andrò a cercare un passaggio è proprio dietro a quel canneto venite insieme a noi che non è un segreto c’è solo un piccolo baretto col tetto di paglia e il sole luccica sul mare e tra le onde abbaglia è la nostra casa mica solo a luglio e ad agosto se non sei d’accordo un colpo di vento ti rimette a posto Spiaggia libera ci piace il mare con la…. spiaggia libera spiaggia libera facci passare per la… spiaggia libera io quella spiaggia la conosco, quella sabbia fina appartiene solo al paguro e alla tellina qui non cè giustizia, non cè futuro se non cè lungomare ma solo un lungomuro

Youtube Channel / Assalti Frontali Official
Loading