Click to Watch in HD > Intolerance - Film muto 1916 di David W. Griffith

Watch Intolerance, un film capolavoro diretto nel 1916 da David W. Griffith è stato visibile in streaming gratuito lunedì 17 ottobre alle 21. Questo video propone un breve spezzone (ca. 16 minuti) poiché lintera pellicola ha una durata di ca. 3 ore. Trama: Il film abbraccia circa 2500 anni di storia da Babilonia (la sua caduta nel 539 a.C.) alla Giudea (la crocifissione di Gesù), dalla Francia (la strage degli ugonotti del 1572 nella notte di San Bartolomeo) agli USA (uno sciopero del 1914). La scelta degli episodi dovette probabilmente seguire i generi allora maggiormente praticati nel cinema: il film colossale per Babilonia (ispirato alle opere di Pastrone), il film dArte francese (lepisodio rinascimentale), le Passioni e il dramma a sfondo sociale (di Griffith stesso). Tra una scena e laltra compare spesso la scena di una madre che dondola una culla (Lillian Gish) illuminata da un raggio: è la culla del tempo e il suo dondolio è la continuità, da un verso di Walt Whitman. La scena compare ben 26 volte nel film (16 nelledizione ridotta attualmente in circolazione) e fa da raccordo tra le varie storie. Tre vecchie sono sedute sullo sfondo, forse unallusione alle tre Parche. Le storie sono montate parallelamente e ciascuna ha i suoi protagonisti. Il film: Muto, durata 171 min. - USA 1916 Il film fu la risposta di Griffith alle accuse di razzismo per Nascita di una nazione (The Birth of a Nation, 1915). Intolerance descrive come in quattro momenti cruciali per la storia dellumanità lintolleranza abbia giocato un ruolo fondamentale nella rovina delle società. Soggetto David Wark Griffith dal poema Out of the Cradle Endlessly Rocking di Walt Whitman (non accreditato) Sceneggiatura David Wark Griffith e Tod Browning (non accreditato) didascalie: Hettie Grey Baker, D.W. Griffith, Anita Loos, Mary H. OConnor e Frank E. Woods Produttore D.W. Griffith Casa di produzione Triangle Film Corporation e Wark Producing Fotografia Billy Bitzer, Karl Brown Montaggio D.W. Griffith, James Smith, Rose Smith (non accreditati) Effetti speciali Hal Sullivan (non accreditato) Scenografia D.W. Griffith, Walter L. Hall (non accreditati) Frank Wortman (costruttore set) Costumi D.W. Griffith, Clare West (non accreditati) R. Ellis Wales (guardaroba, non accreditato) Western Costume Company Trucco D.W. Griffith, Robert Anderson (non accreditati) Interpreti e personaggi Lillian Gish: Donna della culla Episodio moderno Mae Marsh: Piccola Cara Robert Harron: il Ragazzo F.A. Turner (con il nome Fred Turner): il padre della ragazza Sam De Grasse: Arthur Jenkins Vera Lewis: Mary T. Jenkins Mary Alden Eleanor Washington Pearl Elmore Lucille Browne: Julia Mackley: Miriam Cooper: Walter Long: il Principe dei Bassifondi Tom Wilson: il Buon Poliziotto Lloyd Ingraham: il giudice Monte Blue: capo degli scioperanti Billy Quirk: Ralph Lewis: il governatore Tod Browning (non accreditato) Episodio ebraico Howard Gaye: il Nazareno Lillian Langdon: Maria, la madre Bessie Love: la sposa di Cana Olga Grey: Maria Maddalena Erich von Stroheim: un fariseo W.S. Van Dyke: ospite alle nozze George Walsh: lo sposo di Cana Episodio francese Margery Wilson: Occhi Castani Eugene Pallette: Prospero Latour Spottiswoode Aitken: il padre di Occhi Castani Frank Bennett: Carlo IX Josephine Crowell: Caterina de Medici Constance Talmadge: Margherita di Valois Douglas Fairbanks: uomo sul cavallo bianco Joseph Henabery: ammiraglio Coligny Episodio babilonese Constance Talmadge: Ragazza di Montagna Elmer Clifton: il rapsodo Alfred Paget: Belshazzar Seena Owen: Principessa Amata Tully Marshall: Sommo Sacerdote George Siegmann: Ciro il Grande Elmo Lincoln: la guardia del corpo Carl Stockdale: Re Nabonide Jewel Carmen: favorita nellharem Carol Dempster: favorita nellharem Mildred Harris: favorita nellharem Carmel Myers: favorita nellharem Pauline Starke: favorita nellharem Natalie Talmadge: favorita nellharem George Fawcett: giudice babilonese Wallace Reid: ragazzo ucciso nella lotta Noble Johnson: soldato babilonese (non accreditato) David Butler: soldato babilonese (non accreditato) Alma Rubens: ragazza al mercato delle mogli (non accreditata) Dark Cloud: capo etiope (non accreditato) Gino Corrado Ruth St. Denis: danzatrice

Youtube Channel / Oreste Tesorone
Loading