Loading...
 

Click to Watch in HD > Adèl Tirant - Un homme qui me plait comme toi

Watch “UN HOMME QUI ME PLAIT COMME TOI” di Adèl TirantVoce Adèl TirantBatteria - Augusto BortoloniPercussioni - Pasquale BenincasaChitarra Acustica - Luigi ScialdoneChitarra Elettrica - Luigi ScialdonePianoforte - Lorenzo CampeseCello - Giovanni SanaricoViolino / Viola - Valerio StaraceTromba - Fabio RenzulloArrangiamento - Orchestrazione Giovanni BlockProduzione Artistica - Giovanni BlockAssistente di studio - Stefano FormatoMix - Ninni PascaleMastering - Bob FixTesto e musica: Adèl TirantEtichetta ed Edizioni: SoterVideo clip:soggetto: Adel Tirantregia, animazione, montaggio: Umberto Petrocellicamera: Valentina Pascarella, Paolo Testacostumi: Adel Tirant, Nella Tiranteassistente: Valentina PsennerInterpreti Sirena 1: Adèl TirantSirena 2:Nella TiranteTritone : Andrea LeuzNettuno: Manuel Damario********************************“UN HOMME QUI ME PLAIT COMME TOI” di Adèl TirantE IL SINGOLO ESTRATTO DAL DISCO D’ESORDIO“ADELE E I SUOI EROI”IN USCITA IN AUTUNNO PER L’ETICHETTA SOTERPRODOTTO ARTISTICAMENTE E ARRANGIATO DA GIOVANNI BLOCK“Le delusioni d’amore sono amare, dure da far passare” dice l’artista “Ma guardandole con ironia e spirito vignettistico, tutto diventa più leggero”.Questo è il messaggio del brano nato nel 2016, durante uno stage a cura di Tony Bungaro. Uno dei compiti dato dall’insegnante, è stato infatti quello di sviluppare il testo di una canzone intorno a un tema da lui suggerito. Il tema era, per l’appunto, “un uomo che mi piace tanto”.Il brano ha una costruzione molto particolare, a partire dall’uso del francese che la cantantautrice spiega così:“Per me è un’esigenza naturale che nasce dai miei ascolti (da Gainsbourg a Piaf, da Trenet a Zaz…), nonché da un profondo amore per il suono di questa lingua e per la mia abitudine ad essa, essendo diventata negli anni un’interprete del repertorio Piaf”.Il testo, sul quale l’artista ha molto lavorato, si sposa a un’accattivante arrangiamento sixties, suggerito dalla passione dell’artista per i film e la musica del periodo.A contribuire alla qualità dell’arrangiamento c’è l’esperta mano del cantautore e compositore GIOVANNI BLOCK, che ha saputo leggere la giusta atmosfera evocata e ricercata dall’artista.L’uscita del singolo è accompagnata da un video (visibile al seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=9x-dZaKGF08 and t=142s), nato dalla collaborazione con il regista Umberto Petrocelli e girato in uno studio di posa a Trastevere. Le riprese sono state registrate da Valentina Pascarella e Paolo Testa.Nel video Adèl veste i panni di un’ammaliante sirena.“Avevamo idea di fare un lavoro con la tecnica del green screen”, racconta l’artista, e prosegue “così mi sono messa a vedere video anni 80’ e tra questi mi ha colpito un video di Amanda Lear in cui compare vestita da sirena e da lì sono impazzita, perché mi sento da sempre una sirena essendo un po’ magica, un po’ marittimo-sicula, nonché un’ammaliatrice canora”.INFO:https://www.facebook.com/adeletirante/http://itunes.apple.com/it/album/un-homme-qui-me-pla%C3%AEt-comme-toi-single/1383847627http://www.amazon.it/homme-qui-pla%C3%AEt-comme-toi/dp/B07D14S4ZL/ref=sr_1_1?ie=UTF8 and qid=1527512573 and sr=8-1 and keywords=ad%C3%A8l+tiranthttp://play.google.com/store/music/album/Ad%C3%A8l_Tirant_Un_homme_qui_me_pla%C3%AEt_comme_toi?id=Bz7dbnrpig5272ihk3zx7vozrqe




Loading...
 
Youtube Channel / Soter Label
Loading